Banner del sito del Salone dei Mestieri e delle Professioni

Istruzione Professionale

I percorsi di Istruzione Professionale sono finalizzati al conseguimento di un diploma quinquennale di Istruzione Secondaria di II grado e hanno un’identità culturale, metodologica e organizzativa che si esprime attraverso il Profilo Educativo, Culturale e Professionale (PECuP) dello studente, finalizzato:

5

A una crescita Educativa, Culturale e Professionale

Allo sviluppo dell’autonoma capacità di giudizio

All’esercizio della responsabilità personale e sociale

A un raccordo della scuola con il mondo del lavoro e delle professioni, ispirato ai modelli duali di apprendimento promossi dall’UE

L’Istruzione Professionale ha la finalità di formare gli studenti ad arti, mestieri e professioni strategici per l’economia del Paese per un saper fare di qualità comunemente denominato «Made in Italy», nonché di garantire che le competenze acquisite consentano una facile transizione nel mondo del lavoro e delle professioni.

Le attività e gli insegnamenti di istruzione generale e di indirizzo sono aggregati in assi culturali.

Le istituzioni scolastiche, nell’esercizio della propria autonomia organizzativa e didattica, e con riferimento al Progetto formativo individuale, possono organizzare le azioni didattiche, formative ed educative in periodi didattici.
I periodi didattici possono essere collocati anche in due diversi anni scolastici.

I risultati di apprendimento attesi consentono agli studenti di inserirsi nel mondo del lavoro, di proseguire la formazione nel sistema dell’Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS e ITS) e nell’Università.

Gli Istituti Scolastici possono caratterizzare i percorsi applicando una flessibilità oraria (fino al 20% nel primo biennio e fino al 40% nel triennio) in stretto raccordo con il mondo del lavoro e delle professioni rispondenti alle vocazioni del territorio.

Vengono utilizzate metodologie didattiche per l’apprendimento, come esperienze laboratoriali e in contesti operativi, lavoro cooperativo per progetti e alternanza scuola lavoro fin dalla seconda classe.

Riproduci video
Perché scegliere l’istruzione professionale
Presentazione dei diversi indirizzi di studio dell’istruzione professionale

Consulta l’offerta formativa completa dopo la terza media sul sito della Guida Percorsi

Le dichiarazioni e le opinioni espresse nei contenuti delle pagine di questo sito sono ascrivibili esclusivamente a coloro che le hanno rilasciate e non necessariamente coincidono con quelle di Provincia di Varese, Camera di Commercio Industria e Artigianato di Varese e Ambito Territoriale 35, della Redazione o del Webmaster.

Gli Enti sopra citati non possono, in nessun modo, essere ritenuti responsabili per il loro contenuto e nè per qualsiasi danno diretto o indiretto che possa derivare da dichiarazioni, opinioni, articoli, video o blog espressi dai relativi autori.

Gli Enti sopra citati non si assumono altresì alcuna responsabilità per la correttezza e la completezza dei contenuti esposti su siti di terze parti visitati tramite il sito web.

Presentazione del Sito